Condizioni generali di vendita

Azienda: titolarità dei siti
Italiana Macchine s.r.l. con sede legale in via Bronzetti 10 – 47922 Rimini (RN) – P.IVA 01810300408 - iscritta al Registro Imprese al n° FC 01810300408 è titolare del diritto di proprietà e di ogni altro diritto reale sul catalogo on-line pubblicato sui siti:
www.attrezzaturealimentazione.it www.attrezzaturealimentazione.com Le presenti condizioni generali di vendita di seguito solo “Condizioni Generali” disciplinano tutti i rapporti contrattuali di vendita e di acquisto di prodotti conclusi tra Italiana Macchine s.r.l. ed il suo cliente. Il contratto stipulato tra Italiana Macchine s.r.l. e il Cliente deve intendersi concluso con l'accettazione anche solo parziale dell'ordine da parte di Italiana Macchine s.r.l. Effettuando un ordine nelle varie modalità previste il Cliente dichiara di aver preso visione del presente documento e di accettare integralmente tutte le condizioni di vendita. Se il Cliente è un consumatore finale (ossia una persona fisica che acquista la merce per scopi non riferibili alla propria attività professionale, ovvero un utente che non ha inserito nel modulo di registrazione la Partita IVA), una volta conclusa la procedura d'acquisto on-line dovrà provvedere a stampare o salvare copia elettronica e comunque conservare le presenti condizioni generali di vendita nel rispetto di quanto previsto dal D.Lgs n.206/2005.
Viene escluso ogni diritto del Cliente a un risarcimento danni o indennizzo nonché qualsiasi responsabilità, contrattuale o extracontrattuale, per danni diretti o indiretti a persone e/o cose provocati dalla mancata accettazione anche parziale di un ordine. Le presenti condizioni generali possono essere aggiornate o modificate in qualsiasi momento da Italiana Macchine s.r.l. Si ricorda che Italiana Macchine s.r.l. non è attualmente in grado di gestire il ritiro gratuito del rifiuto RAEE consegnato come previsto dal Decreto Ministeriale 65/2010. In attesa dell'organizzazione dei partner logistici e della chiarificazione della normativa vigente, Italiana Macchine s.r.l. ricorda al Cliente che è sua facoltà conferire gratuitamente i propri rifiuti RAEE nei Centri di Raccolta Comunali presenti capillarmente sul territorio.

Registrazione dell'Utente
Il Cliente è informato del fatto che gli ordini di acquisto emessi sono validi e vincolanti ad accettare il ricevimento della merce ordinata e al pagamento di quanto dovuto. E' fatto divieto all'acquirente nella procedura di inserimento dei suoi dati di inserire dati falsi e/o inventati e/o di fantasia poiché i dati da lui inseriti sono necessari ad attivare nei suoi confronti l'iter per l'esecuzione del presente contratto e le relative ulteriori comunicazioni. Italiana Macchine s.r.l. si riserva in ogni caso di procedere alla verifica della veridicità dei dati inseriti e di perseguire legalmente ogni violazione ed abuso nell'interesse e per la tutela di tutti i consumatori.
Il Cliente è responsabile dei dati comunicati alla venditrice ai fini della fatturazione; è obbligo del Cliente verificare la corretta intestazione della fattura e dei dati ivi indicati e comunicare, alla ricezione della stessa, eventuali inesattezze alla venditrice; in caso di errori e/o inesattezze nell’intestazione della fattura Italiana Macchine s.r.l. si riserva il diritto di rivalsa per eventuali sanzioni che le fossero irrogate ai sensi del d.lgs 471/97. Il Cliente e' inoltre informato della necessità di comunicare a Italiana Macchine s.r.l. un indirizzo e-mail valido e personale al fine di permettere a quest'ultima l'inoltro delle conferme di ordine, le fatture ed ogni eventuale comunicazione.

Modalità di acquisto
Italiana Macchine s.r.l. si riserva il diritto di apportare ai prodotti presenti sul sito migliorie, sia meccaniche che estetiche, e di modificare le informazioni e/o i dati tecnici senza necessità di alcun preavviso. Resta inteso che l'immagine a corredo della scheda descrittiva di un prodotto può non essere perfettamente rappresentativa delle sue caratteristiche di colore così come presente in figura. La corretta ricezione dell'ordine è confermata da Italiana Macchine s.r.l. mediante una risposta via e-mail o via fax inviata all'indirizzo di posta elettronica o al numero di fax comunicato dal Cliente. Il messaggio ripropone i dati inseriti dal Cliente che si impegna a verificarne la correttezza e a comunicare tempestivamente eventuali correzioni almeno 24 ore prima dell’invio della merce nella data di consegna prevista in conferma.
Il nostro sistema di commercio elettronico riconosce come validi unicamente gli ordini per i quali siano presenti nel sito gli articoli in quantità sufficiente per soddisfare l'evasione dell'ordine. Il ricevimento dell'ordine nel proprio sistema informativo non impegna Italiana Macchine s.r.l. sino a quando la stessa non abbia inviato apposita conferma d’ordine scritta a mezzo e-mail o via fax all'indirizzo di posta elettronica o al numero di fax comunicato dal Cliente e sino a quando non siano andate a buon fine le modalità di pagamento descritte all’interno della conferma d’ordine. Nel caso che il prodotto ordinato non sia disponibile Italiana Macchine s.r.l. contatterà il Cliente via e-mail o via telefono per informarlo di quando il prodotto non evaso sarà diventato disponibile.

Prezzo dei prodotti
I prezzi di vendita indicati sul sito sono espressi in euro (€) IVA esclusa ma non includono le spese di imballaggio e di consegna. Italiana Macchine s.r.l. si riserva il diritto di modificare i prezzi in ogni momento senza necessità di alcun preavviso ma si impegna in ugual misura ad applicare i prezzi indicati nella conferma d'ordine.

Modalità di consegna: tempi e spese
Italiana Macchine s.r.l. recepisce ordini con consegna in territorio italiano; per invio di merce su altre nazioni occorre comunicarlo immediatamente onde potere Italiana Macchine s.r.l. valutare l’accettazione dell’ordinativo o meno. Italiana Macchine s.r.l. emette fattura del materiale spedito inviandola tramite e-mail o via fax all'intestatario dell'ordine ai sensi dell'articolo 21 del DPR 633/1972 e successive modifiche e dalla risoluzione del Ministero delle Finanze protocollo 452017 del 30/07/1990. La fattura è trasmessa in allegato alla e-mail o inviata via fax e quindi si considera emessa e spedita in originale. Originale da stampare e conservare ai sensi del DPR 633/72 istituito dell'I.V.A. qualora il cliente sia soggetto passivo d’imposta mentre il consumatore finale la conserverà solo ai fini della garanzia. Nessuna variazione in fattura sarà possibile dopo l'emissione della stessa. Per l'emissione della fattura fanno fede le informazioni fornite dal Cliente all'atto dell'ordine. Le parti convengono espressamente che l’acquirente acquisirà la proprietà del materiale all’atto del pagamento integrale del prezzo complessivo concordato, oltre agli accessori, ma ne assumerà i rischi dal momento della consegna ex art. 1523 c.c. In seguito alla scadenza dei termini concordati dalle parti per il pagamento del materiale, nessun reclamo riguardante la qualità della merce potrà essere fatto valere, neppure in via d’eccezione, in sede giudiziaria, se il regolare pagamento della merce alla quale il reclamo si riferisce non avrà ancora avuto luogo. Nell’ipotesi in cui il cliente non provveda al ritiro della merce ordinata, il contratto dovrà considerarsi risolto di diritto e troverà applicazione una penale pari al 40% del prezzo del bene di cui al presente catalogo/listino al netto dell’IVA, salvo il diritto al risarcimento dell’eventuale maggior danno subito. La garanzia e/o l'invio di parti di ricambio non opereranno in caso di mancata osservanza anche solo di una scadenza delle condizioni di pagamento pattuite. Il cliente prende atto che eventuali sconti pubblicizzati tramite e-mail o altra forma di comunicazione commerciale non costituiscono offerta al pubblico, riservandosi Italiana Macchine s.r.l. di contrattare esclusivamente all’atto dell'ordinativo eventuali sconti od abbuoni, anche in misura differenziata da cliente a cliente. Eventuali sconti ed abbuoni contrattati a vantaggio dell'acquirente sono espressamente subordinati all’osservanza dei termini di pagamento risultanti dalla fattura, da ritenersi essenziali, essendo interesse della venditrice concedere eventuali sconti ed abbuoni solo alla clientela puntuale nei pagamenti. La mancata osservanza dei termini di pagamento comporterà l'applicazione di una penale pari all'importo dello sconto concesso. Italiana Macchine s.r.l. si riserva il diritto di non accogliere l'ordine o di non dare seguito al medesimo, anche se già confermato, in seguito a diverse valutazioni tecnico/commerciali e/o notizie negative sopravvenute sulla solvenza dell'acquirente e questo a proprio insindacabile giudizio.
Le spese di consegna sono a carico del cliente e saranno esplicitamente evidenziate al momento dell'invio della conferma d’ordine. Il costo del trasporto è calcolato in base al peso e volume degli articoli ordinati e alla loro destinazione di consegna. Il pagamento della merce da parte del Cliente avverrà utilizzando la modalità scelta all'atto dell'ordine. Nulla è dovuto in più dal Cliente rispetto al totale dell'ordine evidenziato al termine della procedura d'acquisto mediante ricevimento della conferma d’ordine. Nessuna responsabilità può essere imputata a Italiana Macchine s.r.l. in caso di ritardo nell'evasione dell'ordine o nella consegna di quanto ordinato. La consegna si intende a piano strada. Italiana Macchine s.r.l. indicherà dei tempi congrui per la consegna al Cliente. Per le isole e Comuni montani di difficile accesso il tempo di consegna sarà un po’ più lungo. I tempi indicati saranno quelli espressi come data di consegna nella conferma d'ordine inviata da Italiana Macchine s.r.l. al Cliente. Italiana Macchine s.r.l. non si assume alcuna responsabilità per i disservizi imputabili a causa di forza maggiore quali incidenti, esplosioni, incendi, scioperi e/o serrate, terremoti, alluvioni, abbondanti nevicate ed altri similari eventi che impedissero, in tutto o in parte, di dare esecuzione alla spedizione nei tempi indicati nel presente contratto. Nel caso di mancato ritiro entro 5 giorni lavorativi della merce presente in giacenza presso i magazzini del corriere, a causa di reiterata impossibilità di consegna al recapito indicato dal Cliente all'atto dell'ordine, la merce sarà fatta tornare in azienda con spese a carico del Cliente.

Modalità ricevimento merce
Le condizioni di resa della merce si intendono sempre franco nostro stabilimento di Rimini (RN) ed in ogni caso la merce viaggia a rischio e pericolo del committente e/o destinatario. Il nostro obbligo di fornitura si intende adempiuto con la presa in consegna della merce da parte del vettore o del destinatario; anche se per speciale convenzione la merce viene spedita franco destino e/o con addebito del costo del trasporto al cliente in fattura, la merce viaggia sempre e comunque a rischio e pericolo del committente e/o destinatario. Al momento della consegna della merce da parte del corriere il Cliente è tenuto a controllare che:
- il numero dei colli in consegna corrisponda a quanto indicato nel documento di trasporto (verifica di quantità);
- l'imballo risulti integro, non danneggiato, né bagnato o comunque alterato, anche nei materiali di chiusura (verifica di qualità).
Eventuali danni o la mancata corrispondenza del numero dei colli o delle indicazioni devono essere immediatamente contestati al corriere che effettua la consegna accettando la merce con una riserva oculata da scriversi nel DDT del corriere: Es: "scatola priva di regetta o con regetta in parte tagliata", "scatola con ammaccature o fori sul lato ", "scatola aperta e priva di nastro", ecc. Una volta firmato il documento del corriere il Cliente non potrà più opporre alcuna contestazione circa le caratteristiche esteriori di quanto ricevuto. Invitiamo, anche quando i pacchi sono perfettamente integri, ad apporre una riserva generica di integrità e conformità sul DDT del corriere: Es: "Mi riservo di controllare l'integrità della merce", ecc. Eventuali problemi inerenti l'integrità fisica e la corrispondenza o la completezza dei prodotti ricevuti devono essere segnalati entro 24 ore dall’avvenuta consegna e solo se si è apposta la riserva oculata o generica nel DDT del corriere inoltre farà fede la data di consegna riportata nel documento del corriere.

Modalità Operative in caso di danno da parte del corriere
Nel caso si riscontrassero danni causati dal corriere si deve inviare a Italiana Macchine s.r.l. eventuali allegati richiesti es: il DDT del corriere dove si è apposta la riserva oculata o generica tramite e-mail o via fax al numero 0541/1781039.

Modalità di pagamento
1. PayPal / Carta di Credito In caso di acquisto attraverso la modalità di pagamento PayPal il Cliente viene indirizzato alla pagina di login di PayPal. Per ogni transazione eseguita con il conto Paypal il cliente riceverà un’e-mail di conferma da Paypal. Italiana Macchine s.r.l. si riserva la facoltà di richiedere al Cliente informazioni integrative (per esempio il numero di telefono fisso) necessarie ad individuare l’effettiva titolarità del conto PayPal. In mancanza della documentazione richiesta Italiana Macchine s.r.l. si riserva la facoltà di non accettare l’ordine. In caso di annullamento dell’ordine per mancata accettazione da parte di Italiana Macchine s.r.l., contestualmente all’annullamento, l’importo relativo alla merce annullata verrà riaccreditato sul conto PayPal del cliente. I tempi di riaccredito dipendono da PayPal e dal sistema bancario e quindi in nessun caso Italiana Macchine s.r.l. può essere ritenuta responsabile per eventuali danni, diretti o indiretti, provocati da ritardi nel riaccredito. In nessun momento della procedura di acquisto Italiana Macchine s.r.l. è in grado di conoscere le informazioni relative alla carta di credito dell'acquirente o ad altre modalità scelte all’interno di PayPal in quanto vengono digitate direttamente dallo stesso sul sito esterno a quello di Italiana Macchine s.r.l. Nessun archivio informatico di Italiana Macchine s.r.l. contiene né conserva tali dati. In nessun caso Italiana Macchine s.r.l. può quindi essere ritenuta responsabile per eventuale uso fraudolento e indebito di carte di credito da parte di terzi all'atto del pagamento di prodotti acquistati sul sito www.attrezzaturealimentazione.it e www.attrezzaturealimentazione.com.
2. Bonifico Bancario Anticipato In caso di pagamento a mezzo Bonifico Bancario Anticipato l’ordine sarà evaso solo dopo l’accredito del bonifico nel C/C di Italiana Macchine s.r.l. Il bonifico deve pervenire ad Italiana Macchine s.r.l. entro 48 ore dalla data di consegna prevista nella conferma d’ordine. La causale del bonifico bancario dovrà riportare:
- il numero di riferimento della conferma d’ordine
- ragione sociale e/o nome e cognome dell'intestatario dell'ordine
Le coordinate bancarie di Italiana Macchine s.r.l. su cui effettuare i bonifici sono:
Credit Agricole-Cariparma Filiale di Rimini Ag. 9
IBAN: IT16N0623024221000046544617
E' importante che il bonifico sia effettuato solo dopo aver ricevuto la conferma della effettiva disponibilità della merce ordinata.
3. Assegno Circolare In caso di acquisto con pagamento a mezzo assegno circolare il cliente dovrà provvedere presso la sua banca di fiducia all’emissione di un assegno circolare “non trasferibile” intestato a Italiana Macchine s.r.l. pari all’importo dell’ordine con relative spese di spedizione. La consegna dei prodotti ordinati avverrà nel momento in cui l’assegno sarà rilasciato al corriere al momento della consegna o dopo avere ricevuto l’assegno circolare spedito dal Cliente presso l’indirizzo della nostra sede legale.

Diritto di recesso
Ai sensi dell'art. 64 e segg. del D.Lgs. N. 206/2005 se il cliente è un consumatore finale (ossia una persona fisica che acquista la merce per scopi non riferibili alla propria attività professionale, ovvero un utente che non ha inserito nel modulo di registrazione la Partita IVA), ha diritto a recedere dal contratto di acquisto per qualsiasi motivo, senza alcuna penalità, e fatto salvo quanto indicato successivamente.
Modalità Operative: Per esercitare tale diritto il cliente dovrà:
- Inviare la richiesta di recesso con lettera raccomandata con avviso di ricevimento entro 10 giorni dalla data di ricevimento della merce a:
Italiana Macchine s.r.l.
Via Bronzetti 10
47922 Rimini (RN)
- indicando anche le coordinate bancarie necessarie per restituire le somme corrisposte;
Italiana Macchine s.r.l. invierà via mail o via fax al cliente l’autorizzazione che dovrà essere riportata in copia all’interno dell’imballaggio del prodotto da restituire; il termine per la restituzione del bene non può essere inferiore a 10 giorni lavorativi decorrenti dalla data di ricevimento del bene.
Il diritto di recesso è sottoposto alle seguenti condizioni inderogabili:
- il diritto si applica al prodotto acquistato nella sua interezza; non è possibile esercitare il recesso solamente su una parte del prodotto acquistato (es.: accessori, software allegati, ecc.);
- il diritto non si applica ai prodotti audiovisivi o a software informatici sigillati (compresi quelli allegati al materiale hardware) una volta aperti;
- il bene acquistato dovrà essere integro e restituito nella confezione originale completa in tutte le sue parti (compresi imballo ed eventuale documentazione e dotazione di accessori, manuali, cavi, ecc.); per limitare danneggiamenti alla confezione originale raccomandiamo quando possibile di inserirla in una seconda scatola; va evitata in tutti i casi l'apposizione di etichette o nastri adesivi direttamente sulla confezione originale del prodotto;
- le spese di spedizione relative alla restituzione del bene sono a carico del cliente;
- la spedizione è sotto la completa responsabilità del cliente fino all'attestato di avvenuto ricevimento nel nostro magazzino;
- in caso di danneggiamento del bene durante il trasporto Italiana Macchine s.r.l. darà comunicazione al cliente dell'accaduto per consentirgli di sporgere tempestivamente denuncia nei confronti del corriere da lui scelto e ottenere l’indennizzo come legge prescrive per il danno subito oppure il rimborso del valore del bene (se assicurato); in questa eventualità il prodotto sarà messo a disposizione del cliente per la sua restituzione annullando contemporaneamente la richiesta di recesso;
- Italiana Macchine s.r.l. non risponde in nessun modo per danneggiamenti o furto/smarrimento di beni restituiti con corriere da parte del Cliente;
- al suo arrivo in magazzino il prodotto sarà esaminato per verificare se è stato effettivamente acquistato presso di noi e per valutare eventuali danni o manomissioni non derivanti dal trasporto.
Italiana Macchine s.r.l. provvederà a rimborsare al cliente tramite Bonifico Bancario e senza ulteriori aggravi di spese l'intero importo già pagato entro 30 giorni dal momento in cui si è venuti a conoscenza dell'esercizio del diritto di recesso. Sarà cura del cliente fornire tempestivamente le coordinate bancarie sulle quali ottenere il rimborso (codice Iban dell'intestatario della fattura). Il diritto di recesso decade totalmente per mancanza della condizione essenziale di integrità del bene nei casi in cui Italiana Macchine s.r.l. accerti:
- l'assenza di elementi integranti del prodotto (accessori, cavi, manuali, parti, ecc.);
- il danneggiamento del prodotto per cause diverse dal suo trasporto.
Nel caso di decadenza del diritto di recesso Italiana Macchine s.r.l. provvederà a restituire al mittente il bene acquistato addebitando allo stesso le spese di spedizione (porto assegnato).

Garanzie
Tutti i prodotti venduti da Italiana Macchine s.r.l. sono garantiti un anno per i difetti di conformità ai sensi del DL 24/02. Per fruire dell'assistenza in garanzia il Cliente dovrà conservare la fattura (o il DDT) ricevuto dal corriere. Se a seguito di intervento da parte di un Centro Assistenza il difetto dovesse risultare non coperto dalla garanzia convenzionale del produttore al Cliente saranno addebitati gli eventuali costi di verifica e ripristino richiesti dal Centro Assistenza nonché i costi del trasporto se sostenuti da Italiana macchine s.r.l. La garanzia di due anni ai sensi del DL 24/02 si applica al prodotto che presenti un difetto di conformità purché il prodotto stesso sia utilizzato correttamente nel rispetto della sua destinazione d'uso e di quanto previsto nella documentazione tecnica allegata. Tale garanzia è riservata al Consumatore privato (ossia una persona fisica che acquista la merce per scopi non riferibili alla propria attività professionale, ovvero un utente che non ha inserito nel modulo di registrazione la Partita IVA). In caso di difetto di conformità Italiana Macchine s.r.l. provvederà, senza spese per il Cliente, al ripristino della conformità del prodotto mediante riparazione e/o sostituzione e/o alla riduzione del prezzo fino alla risoluzione del contratto. Se a seguito di intervento da parte di un Centro Assistenza il difetto dovesse risultare non coperto dalla garanzia convenzionale del produttore al Cliente saranno addebitati gli eventuali costi di verifica e ripristino richiesti dal Centro Assistenza nonché i costi del trasporto se sostenuti da Italiana macchine s.r.l. Nel caso. in cui Italiana Macchine s.r.l. per qualsiasi ragione non fosse in grado di rendere al proprio cliente un prodotto in garanzia (ripristinato o sostituito) potrà procedere a propria discrezione alla restituzione dell'intero importo pagato oppure alla sua sostituzione con un prodotto di caratteristiche pari o superiori. Nessun danno può essere richiesto a Italiana Macchine s.r.l. per eventuali ritardi nell'effettuazione di riparazioni o sostituzioni. Nei casi in cui l'applicazione della garanzia preveda la restituzione del prodotto il bene dovrà essere restituito dal Cliente nella confezione originale completa in tutte le sue parti (compresi imballo ed eventuale documentazione e dotazione di accessori, manuali, cavi, ecc.); per limitare danneggiamenti alla confezione originale raccomandiamo quando possibile di inserirla in una seconda scatola; va evitata in tutti i casi l'apposizione di etichette o nastri adesivi direttamente sulla confezione originale del prodotto. Nessun danno può essere richiesto a Italiana Macchine s.r.l. per eventuali ritardi nell’effettuazione di riparazioni o sostituzioni poste in essere dai Centri Assistenza scelti da cliente.
Modalità Operative: Nei casi in cui l’assistenza non sia fornita direttamente da Centri Assistenza Italiana Macchine s.r.l. valuterà il rientro in sede del macchinario da riparare previa autorizzazione e sarà cura di quest'ultima comunicare al Cliente l'accettazione del rientro via e-mail o via fax. Ogni articolo pena la non accettazione dello stesso dovrà avere:
- dati completi del Cliente e dell'apparecchiatura;
- dettaglio del difetto;
- se in garanzia la regolarità della stessa;
- imballo originale o tale da evitare possibili danni di trasporto;
La spedizione di invio alla sede Italiana Macchine s.r.l. sarà a cura del Cliente mentre verrà restituito in porto franco con spese di trasporto addebitate in fattura.

Controversie e Responsabilità
Il Cliente accetta che la notifica e le comunicazioni inerenti tutti i servizi on-line (comprese quelle relative agli ordini di acquisto) siano effettuate dalla Italiana Macchine s.r.l. in formato elettronico e-mail (posta elettronica) o via fax e ne riconosce la piena validità e rinuncia espressamente fin d'ora a disconoscerne il contenuto. Il Cliente e' informato e accetta che la Italiana Macchine s.r.l. tenga in archivio dei File Log tecnici sui propri sistemi e ne riconosce la validità al fine di una ricostruzione eventuale dei rapporti posti in essere. Qualunque informazione relativa ai prodotti venduti da Italiana Macchine s.r.l. si basa esclusivamente sui dati pubblicati e resi noti dai rispettivi produttori pertanto Italiana Macchine s.r.l. medesima non e' responsabile per la corrispondenza della merce venduta alle specifiche pubblicate sul sito. Le caratteristiche tecniche e le funzioni dei prodotti descritte o illustrate in questo catalogo on-line sono conformi ai dati forniti dalle case produttrici al momento della pubblicazione ma potrebbero cambiare a causa di variazioni di produzione successivamente intervenute. Inoltre, il catalogo on-line potrebbe contenere errori tipografici ed i colori dei prodotti illustrati potrebbero variare dagli originali. Italiana Macchine s.r.l. declina ogni responsabilità per malfunzionamenti, interruzioni dei servizi, degrado di prestazioni siano questi dovuti o meno a cause di forza maggiore o caso fortuito, quando non siano direttamente imputabili a Italiana Macchine s.r.l. stessa per suo dolo o colpa grave. Nello specifico Italiana Macchine s.r.l. declina ogni responsabilità per eventuali malfunzionamenti o disservizi nell'utilizzo del sito dovute a cause indipendenti dalla propria volontà (es: problemi inerenti alle linee ADSL e/o telefoniche). Italiana Macchine s.r.l. non potrà essere ritenuta responsabile delle conseguenze risultanti da un utilizzo improprio dei prodotti acquistati dal Cliente dal suo Sito. Dei link informatici presenti sul Sito possono rinviare i Clienti verso dei siti esterni. Italiana Macchine s.r.l. non è responsabile del contenuto di detti siti anche nel caso in cui gli stessi non rispettino le disposizioni legali e regolamentari in vigore. Il contratto di vendita tra il Cliente e Italiana Macchine s.r.l. s'intende concluso in Italia e regolato dalla Legge Italiana. Per la soluzione di controversie civili e penali derivanti dalla conclusione del presente contratto di vendita a distanza, se il Cliente è un consumatore finale, la competenza territoriale è quella del foro di riferimento del suo comune di residenza; in tutti gli altri casi la competenza territoriale è esclusivamente quella del Foro di Rimini (RN).

Privacy
I dati personali richiesti in ogni fase del rapporto regolato dal presente contratto sono raccolti e trattati al fine di svolgere al meglio il servizio proposto e potranno essere ceduti a terzi solamente per consentire la corretta esecuzione del rapporto commerciale in atto. In nessun caso verranno ceduti a terzi per finalità di marketing e/o promozionali. Italiana Macchine s.r.l. garantisce ai propri clienti il rispetto della normativa in materia di trattamento dei dati personali disciplinata dal GDPR (art. 13 regolamento UE n. 2016/679, cd. “GDPR” o “RGPD”). Al cliente in ogni momento spetta il diritto di revocare il consenso al trattamento dei dati personali inviando una comunicazione scritta da inoltrare via mail all’indirizzo di posta elettronica privacy@attrezzaturealimentazione.it. Il titolare del trattamento dei dati è Italiana Macchine s.r.l.